Chelsea, ricorso al Tas contro blocco mercato

Venerdì 7 Giugno 2019
Roman Abramovich
Il Chelsea ha presentato ricorso al tribunale arbitrale per lo sport (Tas) contro il blocco del mercato per due sessioni imposto dalla Fifa, oltre ad una multa di 600mila franchi, per il tesseramento di giovani minorenni. Il divieto, imposto dalla federazione mondiale impone al Chelsea di non poter acquistare giocatori fino a febbraio 2020.
L'attuale finestra di trasferimenti si chiude l'8 agosto, ma in una dichiarazione, il Tas ha detto che «non è possibile dire in questo momento» quando verrà presa la decisione.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma