Mugello, Bagnaia in vetta nelle seconde libere

Venerdì 31 Maggio 2019

«Non mi aspettavo di fare un tempo così, non ho fatto niente di particolare, ho semplicemente spinto di più e il tempo è venuto facilmente. Questo significa che siamo a un buon punto con l'assetto della moto». A parlare è Francesco Bagnaia, pilota del team Ducati Pramac, che col tempo di 1'46«732 si è posizionato in vetta alla classifica della 2/a sessione di prove libere nella classe MotoGp del Gran premio d'Italia al Mugello. «Quando arrivi qui - ha proseguito il pilota torinese - devi prendere un pò le misure perché il Mugello è una delle piste più difficili e più veloci del mondiale. Stamani avevo già un buon feeling, ma il grosso passo in avanti lo abbiamo fatto nel pomeriggio con alcune modifiche di assetto che mi sono piaciute molto e mi hanno permesso di ottenere il miglior tempo».

Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma