ROMA

Il principe Harry in partenza da Roma su un volo di linea. I social: «Ma era lui?». No comment da Londra

Mercoledì 29 Maggio 2019
Il principe Harry e l'austerity reale: 'beccato' in partenza da Roma su un volo di linea

Altro che voli di Stato, jet privati, mezzi blindati e guardie del corpo: il principe Harry, per il suo breve soggiorno a Roma, ha scelto di utilizzare un comune volo di linea. La notizia è diventata di dominio pubblico dopo che una passeggera ha immortalato il duca di Sussex, giunto nella Capitale per partecipare ad una partita benefica di polo, mentre sedeva al suo posto su un aereo diretto da Fiumicino verso Londra.

Meghan Markle, la tata di Archie si è già licenziata: ecco il motivo della fuga

A scattare le foto è stata Amy Garrick, una ragazza che ha spiegato: «Ero in piedi ad aspettare di andare alla toilette, mentre ero lì in piedi,  ho visto un ragazzo che assomiglia al principe Harry. Aveva al dito una fede nuziale e sembrava molto stanco. Il ragazzo accanto a lui sembrava un uomo della sicurezza e mi stava fissando e lì ho capito che era proprio Harry. Quando ha capito che l'avevo riconosciuto, mi ha sorriso gentilmente».

Le foto, pubblicate su Facebook, sono finite subito anche sull'account Instagram dedicato a Harry e Meghan da alcuni fan della coppia. Sul web, tuttavia, sono spuntati dubbi sull'autenticità delle foto. In molti, infatti, si sono chiesti: «Possibile che nessun altro, su quell'aereo, abbia riconosciuto Harry?». Anche se i membri della famiglia reale, in occasione di visite ufficiali, possono ricorrere al noleggio di jet privati, negli ultimi tempi si è diffusa la tendenza ad utilizzare voli di linea, più economici. In questo senso, Harry sembra non fare eccezione.

Il viaggio di Harry, inoltre, sembra essere stato piuttosto spartano: il duca di Sussex, infatti, dopo la partita di polo ha subito lasciato Roma per tornare a Londra da Meghan e Archie. Nessun soggiorno, quindi, né tantomeno un cambio d'abito. Una toccata e fuga decisamente insolita per uno degli eredi al trono britannico...

Ultimo aggiornamento: 15:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi