CHIARA FERRAGNI

Chiara Ferragni lancia una linea make up per Lancôme, ma è polemica sul prezzo

Lunedì 27 Maggio 2019 di Costanza Ignazzi
2

«Preparatevi che ho un annuncio speciale». I fan erano allertati da giorni: oggi Chiara Ferragni ha lanciato ufficialmente la sua linea prima linea beauty, una capsule collection per Lancôme‎. L'idea le sarà balenata nel corso della famigerata masterclass di trucco con il suo lookmaker Manuele Mameli (salita agli onori delle cronache non solo per il successo, ma anche per il prezzo non proprio low cost), o forse no. Fatto sta che un po' ce lo aspettavamo: dopo le scarpe e gli abiti, mancava l'ultimo pezzo per consolidare la presenza dell'ex Blonde Salad anche nel campo del make up. 

Chiara Ferragni, nuovo look a Cannes: capelli corti (ma è una parrucca)
Uber, Chiara Ferragni: «Italia unico paese dove non funziona per una stupida legge»

«Questo è un punto d'arrivo per me - ha scritto Chiara - grazie per amare la mia collezione e per farmi sentire speciale. È meglio che nei miei sogni». La capsule, con look spiccatamente "girly" (rosa glitterato, per intenderci), porta l'inconfondibile occhio stilizzato del marchio Ferragni ed è composta da palette, rossetto, lucidalabbra e mascara, puntualmente testati da Chiara in diretta Instagram e che hanno mandato i fan in brodo di giuggiole e scatenato, scommettiamo, numerose sindromi da acquisto compulsivo.
 


I prezzi vanno dai 32 euro per il rossetto ai 59,95 per la palette. Tutto sommato modici, se pensiamo che si parla comunque di una casa come Lancôme‎, tradotto: non proprio low cost. Qualche follower, però, ha avuto lo stesso da ridire: «Costa spropositatamente troppo», si è indignato qualcuno, mentre secondo altri «è tutto molto bello ma 60 euro per una palette è troppo, soprattutto se pensiamo che gli stessi modelli di altri brand molto più consolidati hanno più colori e costano di meno».
 

Al centro della "polemica" soprattutto la palette, che non sembra aver entusiasmato gli animi: per qualcuno unire in quel modo ombretti e rossetti è poco chic. Qualcun altro ha riesumato - nei commenti - le palette Pupa degli anni che furono. Chiara - prevediamo - andrà per la sua strada: d'altra parte è di certo quello che le riesce meglio. 

 

Ultimo aggiornamento: 20:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

FaceApp, i figli crescono e le mamme invecchiano

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma