Sacerdote non fa entrare in chiesa il cane che piange al funerale del padrone a Torino

Domenica 26 Maggio 2019
6
Torino, prete non fa entrare in chiesa il cane che piange per il funerale del padrone

«È rimasto fuori dalla chiesa piangendo e ululando per un'ora durante il funerale del suo padrone, il mio vicino di casa». A raccontare la vicenda su Facebook è Mathias Franco Gilardi. Pavel è un labrador marrone e ieri mattina si è recato accompagnato dalla sua famiglia a salutare per l'ultima volta il fedele padrone. Tuttavia, nella Chiesa Pier Giorgio Frassati (Torino) non c'è stato modo di convincere i tre preti presenti: «Il cane qui non entra». 
 

 

«Avremmo voluto solo che stesse vicino al suo padrone come ha fatto sempre e soprattutto nelle ultime ore..Perché si, lui aveva capito e vegliava sul suo amico umano» ha commentato uno dei presenti. Pavel era rimasto silenzioso e calmo a margine dell'ingresso ma questo non è bastato. «Hanno insistito e l'hanno fatto indietreggiare ancora..praticamente fuori dalla chiesa. Da lì ha fatto dei piccoli e comprensibili lamenti..».

La famiglia del defunto - cattolica e credente - dopo la grande delusione ha deciso di non consegnare la busta ai preti: il contributo sarà versato al canile della città. 

 

Ultimo aggiornamento: 22:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma