Tiburtina, ciclista muore sotto le ruote di un tir

Venerdì 17 Maggio 2019 di Marco De Risi
2
Tiburtina, ciclista finisce sotto le ruote di un tir: trascinato per alcuni metri

Muore finendo con la bici sotto le ruote di un tir: terribile incidente sulla via Tiburtina all'incrocio con la rampa per il Gra provenendo da Tivoli. Un ciclista, per cause in corso d'accertamento, è finito sotto il treno delle gomme del camion: l'autista è riuscito a fermare il mezzo abbastanza in fretta, ma comunque l'uomo è stato trascinato per alcuni metri. Vigili del fuoco e il personale del 118 sono intervenuti per estrarre la salma da sotto le gomme. 

Scontro fra auto e moto sulla Laurentina, motociclista di 31 anni grave in ospedale, ferita anche una donna
 

 

 

«Davvero non mi sono accorto di nulla» ha detto il 55enne ai soccorritori. Poi è stato colto da malore.

E’ stato usato un lenzuolo per coprire il cadavere in attesa dei rilievi. Da una prima ricostruzione, sembra che il camion abbia svoltato per imboccare la rampa del Raccordo: il ciclista non è riuscito a cambiare traiettoria ed è finito sotto il camion. Sono intervenuti anche i vigili urbani. Il camionista è stato portato al Sandro Pertini per essere sottoposto ai test antialcol ed antidroga.

Anche se non c’è conferma ufficiale, da indiscrezioni sembra che l’autista non abbia tracce di sostanze illegali nel sangue. Decine i testimoni della tragedia. C’è stato un automobilista che ha visto la scena: anche lui, in preda allo choc, è stato assistito dall'equipaggio del 118.  La bicicletta è un modello da corsa. Non sono state ancora divulgate le generalità della persona che ha perso la vita: con sè l'uomo non aveva alcun documento d’identità.

Il traffico è rimasto paralizzato a lungo sulla via Tiburtina e ci sono stati rallentamenti anche su quel tratto di Gran Raccordo Anulare.

Ultimo aggiornamento: 18:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma