Sposi in luna di miele avvertono un cattivo odore nel resort a 5 stelle: lei muore, è giallo

Venerdì 10 Maggio 2019
Sposi in luna di miele avvertono un cattivo odore in hotel: lei muore, giallo in Sri Lanka

Un giallo dai contorni ancora da definire e che rischia di mettere a repentaglio i buoni rapporti tra Gran Bretagna e Sri Lanka. Tutto è successo dopo una morte avvenuta per cause misteriose. La 31enne Usheila Patel e suo marito, Khilan Chandaria, 33, dopo essersi sposati a Brent, nel nord di Londra, il 19 aprile, erano partiti 4 giorni dopo per la luna di miele. Appena entrati nella stanza del resort a 5 stelle nella città costiera cingalese di Galle, i neosposi però hanno notato un odore sgradevole e il loro viaggio d'amore si è concluso in tragedia.

Si sente male in volo, pilota rifiuta l'atterraggio d'emergenza: sposa muore al ritorno dalla luna di miele
 


Irlanda, futura sposa muore annegata durante addio al nubilato: verrà sotterrata con l'abito bianco

I due, come riporta l'Independent, hanno allertato il personale in merito allo strano odore nella stanza, poi hanno ordinato da mangiare in camera e sono andati a letto. Una cena leggera, un panino e delle patatine, ma nel corso della notte hanno iniziato a stare molto male, fino a vomitare sangue. È stato allora che hanno deciso di allertare i soccorsi e sono stati portati con urgenza in ospedale.


Usheila Patel, la 31enne morta misteriosamente

Credendo fosse una semplice intossicazione alimentare non hanno dato peso al loro malore, ma la loro condizione di salute era più gravde del previsto. La 31enne è morta poco dopo il ricovero a causa della gravissima disidratazione, mentre il marito è ancora ricoverato in gravi condizioni, anche se secondo i medici se la caverà. Non si conoscono le cause del loro malore, la autorità stanno indagando e i sanitari stanno facendo dei test per fare una diagnosi precisa. Sta di fatto che per il momento allo sposo è stato impedito di lasciare il paese. Per il momento nessuna accusa è stata mossa, ma le indagini proseguono in varie direzioni. Le recensioni della struttura erano ottime e in passato nulla era accaduto. L'uomo ha dichiarato al Sun: «Parlo ancora con Usheila di notte quando guardo le stelle. Doveva essere con me per il resto delle nostre vite».

Ultimo aggiornamento: 13 Maggio, 14:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma