ROMA

Tor Bella Monaca, nel ristorante un menù "stupefacente": coniugi arrestati per spaccio di cocaina

Giovedì 25 Aprile 2019
Tor Bella Monaca, nel ristorante un menù

Non solo carbonara e matriciana, ma anche hashish e cocaina. Marito e moglie romani, di 42 e 39 anni, gestivano un ristorante in via Martino Rota a Tor Bella Monaca, ma accanto alla cassa normale ce ne era una "parallela" dove nascondevano i soldi provento dello spaccio.

A scoprire il traffico i carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca che hanno arrestato la coppia con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. ​Sono scattati gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo nei loro confronti.
 

I militari avevano notato il via-vai di persone conosciute come abituali assuntori di stupefacenti. Dalla perquisizione sia nell’abitazione, sia nel locale da loro gestito i carabinieri hanno rinvenuto droga e materiale per il suo confezionamento, in particolare nel locale dove sono stati recuperati un panetto di hashish del peso di 135 gr. e un involucro in plastica contenente 12 dosi di cocaina confezionate singolarmente. Nella cassa parallea hanno trovato 790 euro. E' stata infine richiesta la sospensione alle Autorità competenti della licenza dell’esercizio commerciale. 

Ultimo aggiornamento: 26 Aprile, 12:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma