Ciclismo, il Giro d'Italia del 2020 partirà da Budapest

Lunedì 15 Aprile 2019
Giro d'Italia (foto Luciano Sciurba)
Il via, l'anno prosto, da Budapest: ecco la novità per la prossima edizione del giro d'Italia. L'Ungheria ospiterà la grande partenza del Girod' Italia 2020. Nel pomeriggio, a Budapest, nell'Istituto italiano di cultura - alla presenza del commissario governativo per l'Ungheria attiva, Máriusz Révész; del vicesindaco di Budapest, Alexandra Szalay-Bobrovniczky; del ministro dello Sport, Tunde Szab; del ministro agli Affari esteri, Tamás Menczer; dell'ad RCS Sport, Paolo Bellino; del direttore del Giro, Mauro Vegni - l'ufficializzazione. La partenza avverrà da Budapest, e sarà il preludio per altre due tappe che si svilupperanno sul territorio ungherese. I dettagli del percorso saranno svelati in una conferenza stampa dedicata che si terrà nei prossimi mesi. Ultimo aggiornamento: 15:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma