Rapina a mano armata
alle Poste di Belmonte

Venerdì 12 Aprile 2019
RIETI - Ha fatto irruzione nell'ufficio postale di Belmonte in Sabina poco dopo le 13 e 15, quando all'interno non vi era nessuno. A mano armata - impugnava una pistola, da capire se era giocattolo - e con il volto parzialmente travisato si è fatto consegnare dall'unico impiegato che vi lavora tutto quel che era in cassa (circa duemila euro) poi è fuggito, probabilmente atteso da un complice fuori dall'ufficio belmontese delle Poste italiane.

Le Poste di Belmonte sono aperte a giorni alterni e il colpo, quasi sicuramente, era stato pianificato da tempo. L'unico impiegato si è spaventato e ha accusato un malore ed è stato quindi accompagnato dal personale del 118 fatto intervenire in ospedale, a Rieti.

Sul posto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Rieti.

  Ultimo aggiornamento: 16:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma