Tenta di accoltellare il presunto amante della moglie, albanese denunciato dai vigili

Venerdì 12 Aprile 2019
Ha tentato di accoltellare un uomo accusandolo di essere l'amante della moglie, ma è stato fermato dalla polizia locale di Roma. Gli agenti del IV Gruppo Tiburtino, durante un servizio di pattugliamento a Casal Bruciato, hanno sentito grida provenire da un'officina: appena entrati sono riusciti a bloccare l'aggressore, un 45enne albanese, pochi istanti prima che riuscisse a colpire il titolare dell'esercizio commerciale. Nei suoi confronti sono emersi diversi precedenti penali per spaccio, furto e truffa. Al termine degli accertamenti è stato denunciato per minaccia aggravata e lesioni. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma