GFVIP

Walter Nudo, due ischemie al cervello: operazione d'urgenza a Milano. «Il corpo mi ha detto "fermati"»

Mercoledì 10 Aprile 2019

Le condizioni di salute di Walter Nudo continuano a preoccupare i fan. Dagli esami effettuati a Los Angeles è emerso che Walter ha avuto due ischemie sul lato sinistro del cervello, causate da un problema al cuore. Nudo è arrivato in Italia e al momento è ricoverato all'Ospedale Monzino di Milano per fare accertamenti in attesa dell'intervento al cuore. 

Walter Nudo, malore a Los Angeles, trasferito d'urgenza a Milano: «Ha un problema al cuore»

«Walter in questo momento si trova all'ospedale Monzino nelle ottime mani del prof. Marco Zanobini. Sta facendo una serie di esami - spiega per lui la Nudofamily - per capire l'esatta causa del malore e per prepararsi all'intervento al cuore per tornare a vivere la vita al massimo come ha sempre fatto! Walter ci tiene ancora una volta a tranquillizzare e a ringraziare tutti gli amici, tutte le persone del mondo dello spettacolo ed soprattutto i fan per i numerosi messaggi pieni di affetto: "thank you, you guys rock !!!"». ​

In tanti gli stanno manifestando affetto e vicinanza sui social in attesa di saperlo fuori pericolo. Andrea Mainardi, che ha vissuto l’esperienza del GFVip con lui, ha fatto sapere di averlo sentito: «Ha detto di non preoccuparsi e che adesso sta meglio. Forza amico mio, siamo tutti con te!», ha scritto tra le Stories di Instagram. Anche Enrico Silvestrin ha riferito di averlo sentito: «Mi ha detto che ha avuto un segnale di stop dal corpo. Il suo corpo gli ha detto ‘Fermati’! Io non posso pregare per lui, però i miei pensieri sono con te» 

Foto: GettyImages/Kikapress

LEGGI ANCHE: — Ecco cosa era successo prima del malore: la foto che mostra cosa stava facendo Walter Nudo prima di sentirsi male

Ultimo aggiornamento: 11 Aprile, 08:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma