Taxi Dog, in Cina spopolano (tra le polemiche) le carrozzelle per i turisti trainate dai cani

Martedì 9 Aprile 2019 di Remo Sabatini
6
Un Taxi Dog aspetta il suo prossimo cliente (immagine pubblicata da La Voz del Despertar)

Si chiama Taxi Dog e non ha nulla a che fare con il servizio che offre il trasporto in auto del nostro amico a quattro zampe. Sì, perchè in questo caso, è tutto il contrario. A sedere comodi, nella variopinta carrozzella, i turisti che si godono il paesaggio. E i cani? Al traino di quella che sembra essere l'ultima trovata messa in scena in alcune località della Cina. E funziona. Addobbati come pagliacci, talvolta con tanto di pennacchi, i cani e i loro padroni, aspettano la prossima corsa.

Le varietà dei Taxi Dog, stando alle immagini divulgate da La Voz del Despertar, quotidiano digitale in lingua spagnola, sono varie. Si va da quello trainato da un solo animale, fino ai più costosi, dove i cani possono essere due o più. Adatti all'uomo moderno che deve spostarsi velocemente nel traffico tentacolare delle città, o alla donna in carriera, così come ai turisti che sembrano apprezzare la singolare stravaganza, i taxi trainati dai cani cominiciano ad essere utilizzati persino per il trasporto di materiali o merci. Veicoli ad emissioni zero, silenziosi e accattivanti, presentano un solo problema: il cane. Fortunatamente, in quel Paese, la legislazione sul benessere animale, latita. 

Così, se quei cani, dovessero risultare malnutriti e spossati dalle fatiche giornaliere o finissero per stramazzare al suolo, la sostituzione delle bestie da traino non rappresenterebbe un grosso problema. Considerando poi, che in diverse località della Cina, i loro simili, corrono il rischio di finire in padella o sul colletto di giubbotti e pellicce, chissà che preferiscano farsi un giro. E poco importa se quella carrozzina è sempre più pesante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Calimero e la gabbianara della Balduina

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma