“Cetto c'è”, torna il cult di Albanese: il primo ciak a maggio

Mercoledì 3 Aprile 2019
Antonio Albanese nei panni di Cetto La Qualunque
La Wildside di Mario Gianani e Lorenzo Mieli, la Fandango di Domenico Procacci e Vision Distribution hanno avviato la preparazione di Cetto c'è, il grande ritorno al cinema di Cetto La Qualunque, indimenticabile personaggio creato e interpretato da Antonio Albanese.

Un immaginario seguito di
Qualunquemente e Tutto tutto niente niente, che negli anni scorsi hanno riscosso grande successo di pubblico e critica. Cetto c'è è scritto dallo stesso Albanese con Piero Guerrera e la regia sarà firmata da Giulio Manfredonia.

Le riprese partiranno a metà maggio e dureranno circa otto settimane.
Cetto c'è uscirà al cinema il 21 novembre distribuito da Vision Distribution. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma