Tintoretto, Marco Baliani legge “La lunga attesa dell’angelo” di Melania Mazzucco

Venerdì 29 Marzo 2019
Melania Mazzucco
Esce il 4 aprile e dura 17 ore e 27 minuti: è il racconto degli ultimi giorni di Tintoretto, attraverso le parole che l’artista rivolge a Dio durante la sua malattia. Dopo le mostre a Venezia e il documentario di Sky Arte ideato da Melania Mazzucco in occasione dei 500 anni dell'artista, è il momento dell’audiolibro: La lunga attesa dell’angelo (Emons), una biografia romanzata scritta dalla Mazzucco nel 2008 che rivive nella voce di Marco Baliani, capace di accompagnarci nella Venezia del tardo Rinascimento, minacciata dalle guerre con i Turchi e dalla peste. La febbre porta l'artista a vagare con la memoria nei meandri del passato e a ricordare gli episodi che hanno segnato la sua vita: dall’infanzia nella bottega di tintore del padre, da cui arriva il nome con cui è universalmente conosciuto, alla decisione di prendere la strada della pittura, dall’amore con una cortigiana alla nascita della sua primogenita ed erede artistica Marietta, l'amatissima figlia illegittima. Sarà proprio lei, diventata donna libera e artista, a insegnare al Maestro che cosa dà significato alla vita.

Melania G. Mazzucco è autrice di romanzi, tradotti in oltre 27 Paesi, opere teatrali e radiofoniche, racconti e reportage. Tra i suoi libri ricordiamo:
Un giorno perfetto e Sei come sei. Per Emons ha letto il suo romanzo Vita, Premio Strega 2003. Marco Baliani, attore, autore e regista è uno dei massimi rappresentanti del teatro di narrazione. Tra i suoi lavori ricordiamo Kohlhaas, Pinocchio neroe Piazza d’Italia. Per Emons ha letto numerosi audiolibri tra cui Il richiamo della forestadi Jack London, Lolita di Vladimir Nabokov, In viaggio con Erodoto di Ryszard Kapuściński, Caporetto di Alessandro Barbero, Crepuscolo di Kent Haruf.. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma