Mario Cipollini denunciato per maltrattamenti, l'ex moglie: «Non cerco soldi»

Mercoledì 27 Marzo 2019

Dopo la notizia del rinvio a giudizio per l’ex campione di ciclismo Mario Cipollini, denunciato dall’ex moglie per maltrattamenti e stalking, Sabrina Landucci rompe il silenzio a Storie Italiane di Eleonora Daniele su Rai1 e racconta: “Oggi sono sicuramente una donna provata, però sono una donna che ha voglia di giustizia. Ciò che chiedo è soltanto la mia serenità. Non chiedo assolutamente altro, non chiedo un risarcimento. Non chiedo tutto quello che viene detto ogni giorno dalla parte opposta”.

Guai con la giustizia per Cipollini. Re Leone in tribunale per calunnia contro Fanini

L’ex moglie di Cipollini ha proseguito: “Alla mia età non vedo che visibilità io possa volere. Se avessi voluto questo lo avrei fatto in giovane età, quando ci siamo conosciuti, quando ci siamo sposati. Per quanto riguarda i soldi io sono regolarmente separata e divorziata: ho rinunciato a qualsiasi cosa, alla casa e al mio mantenimento. Ad oggi quello che il papà sta facendo è solo per le sue figlie. Io non ho sicuramente nessun reddito da parte sua”.

Sabrina Landucci, inoltre, ha voluto rispondere all’avvocato del ciclista, Giuseppe Napoleone, che proprio nel programma della Daniele, alcuni giorni fa, aveva detto che le due figlie della coppia non vivrebbero più con la madre da dieci anni: “Ho due figlie che hanno sempre vissuto insieme a me da quando sono nate – ha puntualizzato l’ex moglie di Cipollini - quindi ritengo inopportuno dire che sono dieci anni che non vivono con la madre. Siamo cresciute insieme, in simbiosi e abbiamo un rapporto bellissimo. Sentir dire questa cosa mi ha veramente ferito. In questa vicenda ho voluto che loro rimanessero fuori però purtroppo sono state coinvolte dalla parte opposta. Mi dispiace e mi ferisce molto, ma non posso fare niente”.
 

Ultimo aggiornamento: 17:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Lozzi e il derby dei Casamonica, da Virginia solo una passerella

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma