Di Maio, Virginia Saba guarda avanti: «Papà mi ha detto: “Luigi è l’uomo per te”»

Venerdì 22 Marzo 2019
1
Di Maio, Virginia Saba guarda avanti: «Papà mi ha detto: “Luigi è l’uomo per te”»

Parla Virginia Saba, la fidanzata del vicepremier Luigi Di Maio. «Sto vivendo una storia molto romantica con Luigi. La viviamo giorno per giorno con entusiasmo, cercando di stare insieme il più possibile, impegni permettendo», confida da Dipiù.

Virginia Saba e Di Maio: «Per amore mio, Luigi viene anche all’Opera»

E ancora. «Luigi? Mi ha conquistato con il suo modo di parlare, con la sua conversazione. È da gennaio che ci frequentiamo, sono più di due mesi che giriamo per Roma e nessuno si era accorto di niente. Io lui lo trovo bellissimo: ha un sorriso bellissimo, occhi bellissimi... Mi sveglio presto e pratico ogni giorno la meditazione per almeno venti minuti. Poi doccia e di corsa a lavoro».

La Saba è nata a Cagliari, ha 37 ann e l'altra sera ha accompagnato Di Maio all'Opera di Roma. Ha anche giocato a basket nella Virtus Cagliari, in A2, al fianco di Geppi Cucciari, e oggi è assistente parlamentare della deputata Emanuela Corda. «Be’, sì, Luigi l’ho conosciuto per il mio lavoro di assistente parlamentare. Sono a Roma da novembre. Ma, sa, in un contesto lavorativo la serietà è la prima cosa e ho sempre cercato di avere un atteggiamento perfetto che non desse adito a pensare chissà che cosa. Però, a essere sincera... magari in Sardegna a gennaio non è stato così. Eravamo nella mia terra per le elezioni uninominali e, insomma, qualche sorriso in più a Luigi gliel’ho fatto...».

E infine. «La mia famiglia? Papà si è fatto una idea di Luigi da quello che legge e da quello che vede in tv. Gli piace, è felicissimo e mi ha detto: “Lui è l’uomo per te”. Speriamo bene...". 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma