Degrado sociale a Fondi: dopo le ordinanze arrivano i controlli notturni della Municipale

Martedì 12 Marzo 2019 di Barbara Savodini
Degrado, sosta selvaggia, microcriminalità e spaccio nel centro storico: al via il servizio di pattugliamento notturno della Municipale di Fondi.
I controlli by night hanno avuto inizio da pochissimo e il bilancio la dice lunga su quanto il cuore della città avesse bisogno di una maggiore presenza delle forze dell'ordine.
Qualche numero? In una sola notte, con cinque agenti in servizio, sono state elevate la bellezza di 40 contravvenzioni.

Gioiscono finalmente i residenti del centro storico che si sentivano prigionieri in casa per via della sosta selvaggia: alcuni, infatti, parcheggiavano le auto talmente vicino a serrande e portoni da impedire persino l'ingresso e l'uscita dalle abitazioni.

Il primo weekend ha visto gli uomini della Municipale assieme agli agenti del commissariato di polizia impegnati in una vera e propria task force anti-degrado.
Nel corso del servizio non sono mancati controlli ad un noto pub del centro, a detta dei residenti rumoroso, anche se dagli accertamenti è emerso che rispettava alla lettera la normativa.
Dopo le prove generali di venerdì 1 marzo, il servizio è stato replicato la notte tra venerdì 8 e sabato 9 con risultati altrettanto importanti.

Oltre ai controlli sulla sosta, l'abbandono di rifiuti e lo stazionamento tra i vicoli di persone che, come si suol dire, avevano alzato un po' troppo il gomito,  gli uomini coordinati dal comandante Giuseppe Acquaro hanno persino rinvenuto un involucro contenente hashish e marijuana.
La scoperta tra i blocchi in pietra della facciata di un'abitazione del Corso Appio Claudio dove un pusher pensava forse di poter lasciare una dose per un consumatore cui aveva dato appuntamento.

I controlli, preannuncia la Municipale, proseguiranno a sorpresa anche nei prossimi weekend in collaborazione con le altre forze dell'ordine.
L'obiettivo? Far rispettare il severo regolamento di Polizia Urbana che, a seguito dell'ultime ordinanze, sosta selvaggia, spaccio e abbandono di rifiuti a parte, vieta l'accattonaggio, la prostituzione, gli schiamazzi notturni e lo stazionamento ingiustificato in qualunque punto della città.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vita spericolata di una mamma quando i figli sono in vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma