ROMA

Piazza Santi Apostoli invasa dai gilet arancioni: protestano gli olivicoltori

Giovedì 14 Febbraio 2019
Protesta a Roma dei «gilet arancioni», gli olivicoltori che manifestano chiedendo risorse per le gelate che hanno messo in ginocchio l'olivicoltura pugliese e per la xylella, il parassita che colpisce gli ulivi. Cinquemila le persone attese da Puglia, Calabria, Sicilia, Campania, Lazio, Abruzzo e Toscana. In piazza Santi Apostoli, davanti alla Prefettura, esposti cartelli con scritte come «Ridateci la dignità», «Non siamo cittadini di Serie B», «Siamo la fabbrica a cielo aperto più importante d'Italia, meritiamo rispetto». Tra gli altri slogan «In attesa del decreto moriremo gelati», «Con Grillo in regia attentate la nostra economia», «Di Maio incontra i gilet gialli francesi, e gli olivicoltori quando?». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma