Distrugge la casa della ex, lei scappa dalla vicina e dà l'allarme: arrestato

Martedì 12 Febbraio 2019
Distrugge l'appartamento della ex e la minaccia anche in presenza dei carabinieri. I militari della Stazione di Mentana hanno arrestato, in flagranza di reato, per maltrattamenti in famiglia, un 37enne di Santa Lucia di Fonte Nuova. A dare l'allarme è stata la stessa donna che si era rifiugiata, con il figlio di 11 anni, da una vicina di casa. Arrivati sul posto, i Carabinieri hanno sorpreso l'uomo che, dopo aver divelto la porta di ingresso stava mettendo a soqquadro l'appartamento, distruggendo, tra l'altro alcuni suppellettili.

L'uomo, che nonostante la presenza dei militari continuava a minacciare di morte la donna, è stato arrestato e successivamente accompagnato nel carcere di Rebibbia, dove rimane a disposizione dell'Autorità Giudiziaria di Tivoli. L'intervento dei Carabinieri si innesta in un più ampio progetto di tutela delle vittime vulnerabili organizzato dalla Procura della Repubblica di Tivoli, dove opera da tempo un pool di magistrati specializzati nei reati di violenza di genere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma