Sassari, spray urticante a una festa, panico totale per 200 diciottenni

Lunedì 31 Dicembre 2018
Giovani in discoteca
Poteva essere una nuova strage, identica a quella di Corinaldo. Erano circa 200 giovani che stavano festeggiando il compleanno di un amico, a Ozieri (Sassari), quando qualcuno ha spruzzato dello spray al peperoncino. È successo poco dopo l'una di notte, in un locale nella zona industriale di Chilivani. La massa di giovani è scappata nel panico più totale, ma per fortuna le porte del locale si sono aperte senza problema. Non c'è nessun ferito grave.



 
Poco dopo l'una, qualcuno dei partecipanti ha spruzzato lo spray urticante e l'aria è diventata satura e irrespirabile. Così si sono spalancate le porte del locale e i giovani sono corsi fuori in preda al panico con il naso e la gola in fiamme. È stato chiamato il 118 per due ragazzi che accusavano i sintomi più preoccupanti: faticavano a respirare e i medici li hanno dovuti soccorrere, ma non è stato necessario alcun ricovero.

Secondo alcune testimonianze, la festa è poi ripresa ma di lì a poco, intorno alle 5 del mattino, è stata nuovamente interrotta perchè qualcuno ha pensato bene di rispruzzare lo spray. Altro fuggi fuggi generale e qualche parapiglia, ma nessun ferito. Al momento non risulta presentata alcuna denuncia.
Ultimo aggiornamento: 1 Gennaio, 00:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, mille guai e un miracolo: per Natale i turisti in aumento

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma