Patti Smith dopo il concerto abbraccia la suora anti prostituzione

Giovedì 13 Dicembre 2018
Due serate memorabili regalate dalla cantante americana Patti Smith che si è esibita nella cattedrale di Avezzano, martedì e mercoledì, accompagnata dal chitarrista Tony Shanahan. La sacerdotessa del rock, durante i due concerti, ha saputo regalare ai partecipati momenti di vera poesia e grandi commozioni. A Patti Smith è stato consegnato il Premio alla carriera “Anna Luce”. L’evento ha ricevuto più volte il riconoscimento della Regione Abruzzo e quest’anno è salito al primo posto nella classifica degli eventi abruzzesi dell’anno.

La cantante ha voluto, durante la cerimonia, anche abbracciare Suor Carla Venditti delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù che ha realizzato ad Avezzano un centro anti tratta Oasi Madre Clielia. Un centro-famiglia per ospitare le ragazze sottratte alla prostituzione e indirizzarle verso una nuova vita. E’ per questo che la suora è stata proclamata il personaggio dell’anno e gli organizzatori del Concerto di Natale dell’associazione Harmonia Novissima, direttore artistico Massimo Coccia, hanno devoluto gli incassi a questa Oasi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma