Puntatore laser gli buca la retina, vista compromessa per il bimbo di 9 anni

Lunedì 25 Giugno 2018
3
Laser puntato agli occhi, bimbo di nove anni rischia danni permanenti alla retina
Solo il tempo potrà dire se i danni all'occhio saranno permanenti, anche se quanto accaduto nell'ultimo anno e mezzo non fa ben sperare. Un bimbo di nove anni, che vive a Larissa, in Grecia, ha riportato un grave danno alla retina dopo essersi esposto al fascio di luce di un puntatore laser di colore verde.




Il raggio del laser, come riporta anche Time, ha colpito infatti la macula, la zona centrale della retina più sensibile alla luce e ai colori a causa dell'alta densità di fotorecettori. I danni che possono causare i laser sono noti da tempo, ma evidentemente ci sono ancora ragazzini e genitori che sottovalutano il problema. In questo caso, il bimbo ha riportato un vero e proprio buco all'interno della retina. «Il danno è grave, questo significa che l'esposizione al raggio del laser è stata prolungata, come se il ragazzino avesse fissato molto a lungo la luce emessa. I laser riscaldano i tessuti della retina fino a bruciarli, ed è proprio ciò che è successo», affermano i medici che hanno analizzato il caso. Ultimo aggiornamento: 26 Giugno, 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi