«Troppe multe». E incendia l'auto del carabiniere per vendetta: il caso ad Agordo

Sabato 2 Giugno 2018
5
Troppe multe, incendia l'auto del carabiniere per vendetta

Guida con la patente sospesa, viene multato dal carabiniere quella e altre volte, e cosa fa? Si vendica. Come? Dando fuoco all'auto del militare, reo di aver svolto il proprio lavoro. È successo davvero, stanotte, nella tranquilla località di Agordo (Belluno). Intorno alle 4 e 30, in piazza Rova, i residenti sono stati tirati giù dal letto dal fumo e dalle fiamme che si sprigionavano dalla Fiat Panda del carabiniere. Sul posto i colleghi del malcapitato che, visionate le telecamere di sorveglianza della zona, hanno identificato il responsabile: un agordino di 54 anni.
 

 

Ultimo aggiornamento: 3 Giugno, 15:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA