Francia, paziente "resuscita" dopo arresto cardiaco di 18 ore. Medici stupefatti

Domenica 8 Aprile 2018
7
Un paziente francese è "resuscitato" dopo un arresto cardiaco durato 18 ore. Una vicenda, raccontata dal Sunday Times, al limite dell'incredibile che ha lasciato stupefatti gli stessi medici dell'ospedale in cui è ricoverato.

LEGGI ANCHE: Si risveglia dal coma dopo incidente e accusa: «Volevano ammazzarmi»
LEGGI ANCHE: Boom di allergie alimentari tra i bimbi: sotto accusa le salviette per neonati

Il paziente, la cui identità non è stata rivelata, sarebbe sopravvissuto perché ha avuto un attacco cardiaco mentre si trovava all'aria aperta ed è andato in ipotermia. «Il team medico era senza parole», ha detto Jonathan Charbit, dell'unità di terapia intensiva del Montpellier University Hospital, nel sud della Francia

Il paziente, 53 anni, è sopravvissuto dopo essere stato trovato inconsciente e non ha subito danni cerebrali. «È un caso da manuale - prosegue Charbit - oltre che una straordinaria avventura umana e scientifica. Le probabilità che l'uomo sopravvivesse erano vicine allo zero».

  Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 18:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in campo per Sara tre anni dopo la tragedia

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma