BELEN

Simona Ventura: «Belen riconoscente, altri infami. Ho salvato tanti dalla disperazione»

Domenica 8 Aprile 2018 di Alessia Strinati
5
Simona Ventura: «Ho salvato tanti dalla disperazione professionale. Belén riconoscente, molti altri sono degli infami»
Il Messaggero. Simona Ventura al debutto ad Amici non si è risparmiata nel dire quello che pensava su molte persone incontrate nel suo passato, da Belen ad altre colleghe. La Ventura si è raccontata a Oggi parlando della sua vita privata e lavorativa, rivelando anche dettagli molto intimi. Super Simo ha parlato del rapporto con Bettarini spiegando i motivi della rottura: «Era un periodo lavorativamente topico per entrambi. Non sono riuscita a seguirlo nelle sue esperienze calcistiche. E ovviamente nemmeno lui riusciva ad aiutarmi. Al primo vero scossone il nostro matrimonio è crollato». Dopo è arrivato Gerò con cui dice di aver trovato un equilibrio e che definisce come un dono: «Litighiamo come tutti, ma poi facciamo pace, ci sono sempre per lui, per mettere una volta per tutte a tacere le malelingue»..
 


 
 


Poi parla della sua carriera e ringrazia Maria per questa opportunità che le ha dato con Amici. «C’è chi mi ha messo i bastoni fra le ruote persino professionalmente, seminando calunnie e cattiverie col solo scopo di non farmi lavorare». Simona ha ammesso di aver messo da parte la carriera per un periodo della vita, definendolo delicato: i figli in età adolescenziale, un nuovo amore da coltivare e ha voluto così mettere al primo posto la famiglia, scelta che ha ammesso rifarebbe senza ombra di dubbio.

Alla domanda se tornerà o meno all'Isola dei Famosi Simona risponde con decisione: «No. Almeno in Mediaset, la gente deve rassegnarsi», poi prosegue senza peli sulla lingua: «Ho spesso, intuitivamente, dato delle chanche e salvato alcuni di quelli che reputavo amici, dalla disperazione professionale. Molti sono stati riconoscenti, come Belén. Altri dei veri e propri infami». Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma