Amber Rose contro l'ex Kanye West: «Mi ha bullizzata per 7 anni»

Venerdì 28 Luglio 2017 di Giacomo Perra
Amber Rose

Che Amber Rose e Kanye West si fossero lasciati male lo si sapeva già. Pochi però immaginavano che la fine dell’amore tra la bombastica modella americana e il rapper marito di Kim Kardashian avesse prodotto conseguenze quasi drammatiche per la prima. Intervistata nel programma tv Everyday Struggle, la trentatreenne indossatrice ha raccontato di aver rischiato a causa di West, con cui è stata fidanzata tra il 2008 e il 2010 e da cui ha affermato di “essere stata bullizzata” negli ultimi sette anni, addirittura il suicidio.

“Avessi avuto l'intenzione di ammazzarmi, l'avrei fatto", ha raccontato la top model, che poi ha aggiunto: “In tutte le mie relazioni sono sempre stata la persona che ne è uscita con il cuore a pezzi. Non ho mai detto nulla di malvagio su Kanye, nonostante sei, sette anni di costante bullismo da parte sua”.
Il riferimento della seducente Amber è alle tante dichiarazioni pubbliche denigratorie di West e, soprattutto, agli ingiuriosi testi dell’album My Beautiful Dark Twisted Fantasy, pubblicato nel novembre del 2010.

“Quell'opera - ha spiegato la Rose - è una forma estrema di bullismo perché Kanye ha talmente voce in capitolo che può dire tutto quello che vuole. In quel periodo non avevo soldi, non potevo frequentare qualcun altro e non potevo dire nulla su Internet perché lui è troppo potente".

A distanza di anni dall’uscita di quel disco, ora, però, Amber rivela di essere “serena e felice” perché My Beautiful Dark Twisted Fantasy, alla cui realizzazione, suo malgrado, ha contributo, “ha fatto la storia dell’hip hop”.
Impossibile, invece, ricordando tutto il male subito, pensare di perdonare Kanye West. Specie dopo alcuni riferimenti poco educati del “signor Kardashian” al piccolo Sebastian, il bambino che la Rose ha avuto col rapper Wiz Khalifa, con cui West ha litigato su Twitter. “Kanye - ha concluso la modella - non doveva permettersi di mettere in mezzo mio figlio”.

Ultimo aggiornamento: 11:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma