Napoli, disoccupato e con reddito zero: ma in garage aveva la Ferrari nuova di zecca: arrestato

Giovedì 6 Luglio 2017 di Nicola Sorrentino
25
Per la Procura è «nullafacente», ovvero non occupato in alcuna attività, e con reddito zero: eppure, in casa, aveva la disponibilità di ben tre automobili, come una Ferrari ultimo modello. È finito in carcere Gennaro Basta, 36enne di San Valentino: i militari lo hanno beccato in casa con 90 grammi di cocaina, divisi in dosi e pronti per essere venduti. Le auto gli sono state invece confiscate. L’operazione è stata condotta due giorni fa dai carabinieri di San Valentino Torio, guidati dal comandante Giuseppe Corvino. Il 36enne è stato trasferito nel carcere di Fuorni con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.

Dopo aver svolto alcune indagini sul suo conto, i carabinieri gli sono piombati in casa, rinvenendo e sequestrando la droga e circa seimila euro in contanti. All’esterno dell’abitazione, invece, l’uomo aveva parcheggiato tre autovetture: una Smart ultimo modello, una Fiat 500x e una Ferrari. Secondo quello che è il nuovo indirizzo dato dal Procuratore di Nocera Inferiore, Antonio Centore, concentrato sull’aggressione ai patrimoni, gli inquirenti hanno applicato l’articolo 12 della legge 306 Antimafia, sequestrando preventivamente le tre autovetture. Per riaverle indietro, Gennaro Basta dovrà giustificarne la provenienza. Ultimo aggiornamento: 7 Luglio, 13:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma