Alitalia, Montezemolo lascia la presidenza ma resta in cda

Martedì 14 Marzo 2017 di Umberto Mancini
22
Luca Cordero di Montezemolo lascia la presidenza di Alitalia. La lettera formale arriverà domani mattino sul tavolo del cda che prenderà atto della decisione. Da novembre Montezemolo aveva manifestato la volontà di lasciare, non pima però di aver messo in sicurezza il futuro della compagnia. Sempre domani infatti dovrebbe arrivare il via libera definitivo al piano industriale che prevede il rilancio del vettore e la trasformazione, per il corto raggio, in una low cost.

Montezemolo in queste ultime settimane ha mediato tra il socio arabo Etihad e le banche per garantire un equlibrio alla compagnia, smussare i contrasti, trovare un punto d'intesa per lo sviluppo.

Luigi Gubitosi sarà cooptato domani nel cda di Alitalia. Secondo quanto si apprende, si tratterebbe di un primo passaggio a cui seguirebbe, in un secondo momento, la nomina a presidente esecutivo. Ma ancora restano da chiarire i poteri del nuovo presidente. Gubitosi vuole avere carta bianca su strategie, personale, alleanze, finanza e comunicazione ma gli arabai di Etihad, il socio industriale della compagnia, continuano a difenedere l'attuale amministratore delegato Cramer Ball. Ultimo aggiornamento: 15 Marzo, 22:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma