Milano, incinta all'ottavo mese va a rubare in una casa e rischia di partorire

Martedì 14 Marzo 2017
16
Ha rischiato di partorire durante un furto in abitazione la nomade di 19 anni che alle 13.30 di ieri è stata arrestata dalla polizia a Milano. La giovane, incinta all'ottavo mese, è stata sorpresa dalla proprietaria dell'appartamento in via Washington 95 mentre usciva assieme a una complice con cacciavite e pinza. La proprietaria, di 31 anni, è riuscita a bloccare la ladra incinta e a indicarla agli agenti intercettati in via Dei Grimani. Una volta fermata è stata subito accompagnata all'ospedale Buzzi per un controllo delle sue condizioni e qui i medici hanno comunicato che la nomade era in procinto di partorire prematuramente. È stata quindi trasferita nel reparto del Niguarda, dove è piantonata dai poliziotti.  Ultimo aggiornamento: 15 Marzo, 11:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Termini, la brutta cartolina della fila chilometrica per i taxi

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma