PAPA FRANCESCO

Giubileo, Papa Francesco in piazza di Spagna per l'omaggio all'Immacolata

Martedì 8 Dicembre 2015


Il Papa è giunto in piazza di Spagna per il tradizionale omaggio alla statua della Immacolata concezione. Il corteo papale ha fatto un percorso differente rispetto a quello tradizionale, arrivando attraverso il traforo che collega via Nazionale con via del Tritone. È stato accolto dal commissario straordinario di Roma Capitale, prefetto Francesco Paolo Tronca.

Papa Francesco, nel tradizionale atto di venerazione all'Immacolata Concezione, dedica una preghiera a quanti sentono il «cammino più duro» e invoca la Madonna affinchè per tutti ci possa essere una vita migliore «libera da schiavitù, rancori e paure». Rivolgendosi alla Vergine Maria, il Papa si presenta come pellegrino per le famiglie, per gli immigrati che lasciano la loro terra in cerca di pace e di lavoro, per gli ultimi della terra. «Vengo a nome delle famiglie, con le loro gioie e fatiche; dei bambini e dei giovani, aperti alla vita; degli anziani, carichi di anni e di esperienza; in modo particolare vengo a te da parte degli ammalati, dei carcerati, di chi sente più duro il cammino», dice il Papa nella sua preghiera.

«Oggi, qui, nel cuore di Roma, sentiamo la tua voce di madre che chiama tutti a mettersi in cammino verso quella Porta, che rappresenta Cristo.Tu dici a tutti: 'Venite, avvicinatevi fiduciosi; entrate e ricevete il dono della Misericordia; non abbiate paura, non abbiate vergogna: il Padre vi aspetta a braccia aperte per darvi il suo perdono e accogliervi nella sua casa. Venite tutti alla sorgente della pace e della gioia», è l'invocazione del Papa che ringrazia la Madonna «perché in questo cammino di riconciliazione tu non ci fai andare da soli, ma ci accompagni, ci stai vicino e ci sostieni in ogni difficoltà. Che tu sia benedetta, ora e sempre. Amen».

Al termine della preghiera il Papa ha salutato uno ad uno i malati presenti. A qualcuno il Pontefice ha dedicato una carezza, a qualcun altro un bacio. Bergoglio ha anche sistemato la coperta a qualche anziano in sedia a rotelle.

Papa Francesco ha poi proseguito fino alla basilica romana di Santa Maria Maggiore dove ha reso omaggio alla immagine della Salus Populi Romani, icona a lui molto cara. Bergoglio, infatti, nei momenti importanti del suo pontificato è sempre andato in preghiera a Santa Maria Maggiore.

Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre, 10:19

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi