Il guru del filetto alla griglia
svela i segreti agli allievi chef

Giovedì 19 Marzo 2015 di Roberto Cervellin
Il guru del grill Gianfranco Lo Cascio
CREAZZO - Cuocere un filetto alla brace può diventare un'arte. Lo sa bene Gianfranco Lo Cascio, autentico guru del grill che, il 20 marzo, alle 19.30, al Centro di formazione Esac di Creazzo, in provincia di Vicenza, svelerà i trucchi del mestiere alla ventina di allievi che frequentano i corsi nelle cucine formative di Confcommercio.



Fino a giugno i futuri chef impareranno i segreti del barbecue nell'ambito della nuova stagione del Master della cucina italiana, vera e propria Università del gusto riservata a un gruppo ristretto di persone. Sette gli appuntamenti. I prossimi sono previsti il 30 marzo, il 14 e 28 aprile, il 7 e 17 maggio, e il 4 giugno.



Sui piatti a base di carne si sta concentrando anche la creatività dei ristoratori vicentini in vista dei menù pasquali, che verranno messi on line.



In arrivo due novità: lo spiedino pasquale e la lonza di maiale con uova e asparagi. "Per il primo si utilizzano coscia di agnello disossata e pancetta, aromatizzate con alloro, salvia e ginepro - spiegano i responsabili della macelleria Luigino Peretti di Montecchio Maggiore, che ha ideato la specialità - Per il secondo ci si affida agli asparagi verdi e alle uova di quaglia".

Ultimo aggiornamento: 16:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Quelle prime uscite dei figli e i genitori fantasmi della notte

di Raffaella Troili