Il nuovo romanzo di Richard Flanagan; «Io, ghost-writer del re delle truffe»

Il nuovo romanzo di Richard Flanagan; «Io, ghost-writer del re delle truffe»
di Michele Neri
i tempi del verosimile, c’è sempre più bisogno di verità. E un romanziere impegnato come Richard Flanagan, premio Booker per il capolavoro La strada stretta verso il profondo Nord, non poteva tacere. Per intervenire nel dibattito su post-truth e fake news, lo scrittore 58enne nato in uno sperduto villaggio minerario della Tasmania, è tornato indietro di quasi trent’anni, e a un’esperienza che gli valse l’esordio nella scrittura. Il re australiano delle truffe di allora, John Friedrich, che...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 8 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2018 14:52

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP