Il gap italiano/ Competenza perduta, la democrazia è in panne

di Paolo Balduzzi
Passato qualche giorno dalle elezioni che hanno dato vita alla XVIII legislatura, è possibile con un po’ di calma provare a interrogarsi sulle ragioni di un voto che, per modalità e dimensione, sembra avere chiuso una lunga fase politica cominciata nel 1994. I cosiddetti movimenti “antisistema”, hanno conquistato circa il 50% dei voti: tuttavia, la strada verso il governo appare assai complicata. Si tratta, bisogna ammetterlo, di una grande affermazione elettorale, avvenuta probabilmente per motivi diversi. Se...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 9 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 00:16

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP