Elezioni, Di Maio: pronti al dialogo con tutti. Ma punta sui dem

di Stefania Piras
«Non abbiamo fretta, risolvano i loro problemi», dice lapidaria una fonte molto vicina a Luigi Di Maio. In casa Cinquestelle si pensa, si guarda, si sogna l'appoggio di un Pd de-renzizzato. POST IDEOLOGIA Siamo lontanissimi dall'intesa prevista con la Lega Nord. C'era ancora la stella polare settentrionale quando sei mesi fa Di Maio li aveva immaginati come partner di governo. Davanti a una platea di imprenditori, fece una serenata nordista mettendo al primo posto delle sue priorità non il reddito di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Mercoledì 7 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 08-03-2018 00:01

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 88 commenti presenti
2018-03-08 11:54:44
Di Maio non cambiare le carte in tavola hai vinto e prova a fare il governo che hai già preparato che aspetti! Tanto non hai nessun problema a pagare il reddito di cittadinanza i fondi si trovano togliendo gli sprechi ...
2018-03-08 09:38:44
Puntare sui DEM? Se lo scordi Di Maio! Si arrangi!
2018-03-07 23:57:56
chi ha vinto deve fare il governo......se ci riesce....
2018-03-07 20:22:24
E' giusto che puntino sui DEM,sono la loro succursale !!!
2018-03-07 20:04:59
mo cominciano i dolori i bravoni e gli integgerrimi sono al blocco di partenza chi arriverà a fare un governo dopo aver sputato addosso a tutti ed a mantenere le promesse. Povero sud penso che tra un po' di mesi quando si renderanno conto di essere stati presi in giro che vfaranno???
88
  • 239
QUICKMAP