Veroli, i carabinieri forestali
sequestrano un parcheggio
in costruzione abusivo

Sabato 13 Gennaio 2018
Un parcheggio abusivo di alcune centinaia di metri quadrati è stato sequestrato dai carabinieri forestali a Veroli. Il piazzale è stato individuato in via Colle Capito dove il cantiere per realizzarlo non era stato ancora chiuso. Le dimensioni sono di circa 70 per 35 metri lineari. I militari hanno constato che l'opera era priva di qualsiasi autorizzazione urbanistica, pertanto al fine di non portare il reato ad ulteriori conseguenze, il piazzale parcheggio è stato posto sotto sequestro giudiziario. Al responsabile è stata contestata l'infrazione del Codice dell'Ambiente poiché il manufatto erano stati ammantato con rifiuti quali: fresato d'asfalto, rifiuti provenienti da attività di demolizione edile,
plastiche e vetri. Il reato su menzionato, è stato notiziato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone. Al fine della corretta regimazione delle acque, verificato che la terra è sottoposta a vincolo idrogeologico è stato altresì elevato verbale amministrativo poiché per la realizzazione del piazzale/parcheggio è stato effettuato un notevole movimento di terra senza il prescritto nulla osta. Ultimo aggiornamento: 16:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA