Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Slow Food Story, la rivoluzione “lenta” del cibo di Carlo Petrini. Con aperitivo-degustazione CLIP ESCLUSIVA

Slow Food Story, la rivoluzione “lenta” del cibo di Carlo Petrini. Con aperitivo-degustazione CLIP ESCLUSIVA
1 Minuto di Lettura
Mercoledì 29 Maggio 2013, 20:00 - Ultimo aggiornamento: 10 Giugno, 17:13
ROMA - Esce gioved 30 maggio nei cinema italiani Slow Food Story, il film sull'associazione di cultura del cibo nata oltre 25 anni fa, e sul suo fondatore, Carlo Petrini detto Carlin. Diretto da Stefano Sardo, distribuito da Tucker Film in collaborazione con Indigo Fil, e prodotto con il contributo del ministero per i Beni Culturali, direzione generale per il Cinema.



«E' la storia di un gruppo di amici di provincia - spiega l'associazione nota in tutto il mondo - di bischerate, di passioni politiche, di ristoranti, di riti contadini riesumati, di vino e di viaggi, di scommesse vinte o perse ma vissute sempre con la stessa inaffondabile, burbera, ironia che ci dimostra come anche le più importanti avventure culturali possono nascere da un approccio divertito alla vita».



In occasione dell'arrivo dei film nelle sale, i cinema che lo programmano - l'elenco è aggiornato sul sito www.slowfoodstory.com - offriranno agli spettatori un aperitivo-degustazione, preparato in collaborazione con le Condotte Slow Food». »Petrini - dice il regista Stefano Sardo - ha capito prima degli altri che sul cibo si giocava una delle partite decisive per il nostro futuro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA