Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Crolla un viadotto nell'Agrigentino, tamponamenti a catena: quattro feriti

Crolla un viadotto nell'Agrigentino, tamponamenti a catena: quattro feriti
1 Minuto di Lettura
Lunedì 7 Luglio 2014, 11:57 - Ultimo aggiornamento: 8 Luglio, 01:50
Un viadotto fra Ravanusa e Licata, lungo la statale 626, a circa 2 km di distanza dal ponte "Lauricella" crollato stamattina per cause ancora in fase di accertamento. Il cedimento ha provocato un tamponamento a catena che ha coinvolto numerose macchine, provocando il ferimento di quattro persone che sono state portate negli ospedali più vicini tra Licata e Canicattì in condizioni non gravi. La viabilità ordinaria lungo la statale è stata deviata sulla strada provinciale 6. Secondo una prima ricostruzione sembra che la parte iniziale del viadotto abbia ceduto poco prima dell'arrivo delle automobili che non hanno fatto in tempo a frenare.