RENZI

Poletti: nel 2015 estendere bonus 80 euro ai più deboli

Venerdì 11 Luglio 2014
1
Quello del bonus di 80 euro agli incapienti un problema aperto, che per il 2015 dobbiamo affrontare perch dobbiamo estendere questo intervento anche ad altre fasce di cittadini, in primo luogo quelli che socialmente hanno più esigenze». Così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, intervenuto alla presentazione del rapporto Caritas 2014 "Il bilancio della crisi. Le politiche contro la povertà in Italia", ha risposto a chi gli ha fatto notare che secondo il rapporto il bonus degli 80 euro non ha avuto alcun effetto sulla povertà in Italia.



«L'effetto del bonus degli 80 euro - ha spiegato il ministro - era finalizzato a una logica del bisogno, quella di rilanciare da una parte i consumi nle nostro paese e dall'altro lato di recuperare una perdita di potere di acquisto che si era realizzato attraverso il deterioramento dei lavoratori e dei loro redditi fiscali».

Ultimo aggiornamento: 12 Luglio, 14:27

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma