AQP Smart: un’app per il welfare di 2000 dipendenti

AQP Smart: un app per il welfare di 2000 dipendenti
4 Minuti di Lettura
Giovedì 23 Settembre 2021, 12:00 - Ultimo aggiornamento: 4 Ottobre, 18:00

AQP Smart, l’app ideata da HRCOFFEE per coinvolgere e integrare i 2.000 dipendenti di Acquedotto Pugliese

HRCOFFEE, con la realizzazione di AQP Smart per conto di Acquedotto Pugliese, ha gettato le basi per accrescere il benessere dei dipendenti e delle loro famiglie. Uno spazio web che consente a tutti i dipendenti, anche a coloro che non lavorano in ufficio, di restare connessi e conoscere novità aziendali grazie a una bacheca social, la sezione academy, la web tv interna e, ancora, la sezione Job Posting e quella per richiedere borse di studio e convenzioni. Al fine di mantenere vivi il coinvolgimento e l’integrazione dei 2.000 dipendenti della grande impresa pugliese dislocati in diverse sedi del territorio.

“La tecnologia ci ha permesso di innovare e velocizzare la risposta ad alcune esigenze dell’azienda che si è rivolta a noi, senza però prescindere dal valore di ciascun dipendente. Le nostre soluzioni, infatti, si fondano sul modello People Based, ovvero del tenere al centro le persone, e perseguono il concetto del “bellessere”, cioè delle pratiche belle e buone per migliorare la qualità del lavoro e le performance societarie. Il progetto con Acquedotto Pugliese, nello specifico, ha in poco tempo raggiunto un livello di partecipazione attiva molto alto. Questo perché l’azienda ha saputo coniugare i bisogni dei singoli con i suoi obiettivi strategici” spiega Davide De Palma, CTO e co-founder di HRCOFFEE.

HRCOFFEE ha portato a termine il progetto a gennaio 2021, e da quel momento i dipendenti di Acquedotto Pugliese hanno a disposizione l’app AQP Smart (scaricabile gratuitamente sia su dispositivi Apple che Android) sviluppata su due principali linee di azione: comunicazione interna e welfare aziendale. L’applicazione è una sorta di incubatore di esigenze e proposte (siano esse del management o dei collaboratori), e funge da cassa di risonanza, non solo delle ‘‘istanze’’ ma anche delle ‘‘risposte’’ loro assicurate per generare proattività e crescita. L’idea di un’app per mobile, nasce per supportare nell’operatività, creare unione tra i dipendenti, come davanti alla macchinetta del caffè, con chat, sondaggi, condivisioni e news e semplificare l’accesso alle diverse iniziative, pensate per accrescere il benessere dei dipendenti e delle loro famiglie.

AQP Smart è dunque uno spazio web di comunicazione interna che comprende diverse funzionalità tra cui: la bacheca virtuale su cui ciascun dipendente può raccontare esperienze personali e professionali caricando anche foto e video, un’aula virtuale, in cui seguire webinar formativi e lezioni di conversazione in lingua straniera, oltre a incontri tematici sulla nutrizione e sul benessere psico-fisico, ad esempio lezioni di pilates e cucina salutare con incontri bisettimanali, vissuti comodamente da casa e, non ultima la web tv interna, un canale digitale a servizio degli acquedottisti per trasmettere messaggi, informazioni e contenuti. Per curare l’engagement dei collaboratori, la piattaforma è stata progettata per dare la possibilità di prendere parte a contest aziendali, sondaggi e jam sessions musicali, di conoscere le posizioni aperte in tutte le sedi di Acquedotto Pugliese nella sezione Job Posting, di seguire corsi di orientamento e upgrading professionali attraverso AQP Water Academy, il Centro di Eccellenza per la Formazione sulla gestione del Sistema Idrico Integrato di Acquedotto Pugliese. Infine, l’app prevede una sezione in cui vengono pubblicate regolarmente informazioni e notizie per richiedere borse di studio, contributi, convenzioni con agevolazioni per dipendenti e famigliari.

“Abbiamo iniziato a valutare uno strumento di comunicazione e interazione tra i dipendenti all’inizio del 2020, prima dello scoppio della pandemia, pensando soprattutto ai nostri tecnici e operai che quotidianamente lavorano fuori dall’azienda e che erano inevitabilmente poco informati sulle attività aziendali e della propria area. Per questo, abbiamo voluto creare uno strumento, accessibile a tutti, che facesse sentire i dipendenti vicini e integrati nonostante le barriere e le distanze – spiega Antonella Strambelli, Responsabile Area Welfare e Comunicazione Interna – Poi, il primo lockdown della primavera 2020 è sicuramente stato un acceleratore a questa esigenza, visto che molti dipendenti hanno continuato a lavorare da remoto e così, grazie a HRCOFFEE, abbiamo iniziato a lavorare a un sistema che oggi, in soli 6 mesi, ha un coinvolgimento pari all’80%.”

HRCOFFEE sta infatti lavorando all’integrazione di DOTTO, l’assistente virtuale – operativo a partire da questo autunno – che racconterà, in particolare ai nuovi dipendenti, la storia di Acquedotto Pugliese e inoltre saprà rispondere alle FAQ. L’assistente virtuale, infatti, sarà addestrato per dare risposte precise alle domande che vengono poste più frequentemente dagli utilizzatori del portale.

A maggio 2021, il progetto AQP smart è stato riconosciuto tra primi tre classificati all’edizione well@work 2021, l’annuale appuntamento di HRC Community, la prima community di HR che si occupa di gestione delle persone nelle organizzazioni per il proprio progetto di welfare e comunicazione rivolto a tutto il personale.

L'articolo AQP Smart: un’app per il welfare di 2000 dipendenti proviene da WeWelfare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA