Pamela Prati e il matrimonio saltato, Marisa Laurito confessa: «Anch'io mi sposai per finta»

Domenica 9 Giugno 2019
Marisa Laurito su Pamela Prati: «Anch'io mi sposai per finta»

Il caso del finto matrimonio di Pamela Prati col fantomatico Mark Caltagirone continua a far discutere. Anche Marisa Laurito ha voluto dire la sua, confessando un aneddoto della sua gioventù. La popolare conduttrice televisiva napoletana, infatti, ha spiegato: «Non mi interessa del privato di Pamela Prati e della vicenda non ho capito quasi nulla, ma anche io, da ragazza, mi sposai per finta, anche se per motivi diversi».

Pamela Prati torna a partecipare ad eventi pubblici, Eliana Michelazzo la attacca
Pamela Perricciolo scarica Pamela Prati: «Alzarsi e andare via è troppo facile, lei sapeva tutto»

Intervistata da Oggi, Marisa Laurito ha voluto ricordare un episodio di quando era ancora giovane e pressoché sconosciuta al grande pubblico. «A differenza di Pamela Prati, il mio finto matrimonio non fu una trovata pubblicitaria frutto della fantasia di qualche agente, ma una vera e propria scelta» - spiega Marisa Laurito, riportata da TvZap - «Lo feci per mio padre: convivevo con un ragazzo e lui questo non lo sopportava. Era molto severo. Allora in famiglia inscenammo per gioco un finto matrimonio per metterlo tranquillo. Venne a saperlo dopo anni».
 

Marisa Laurito, poi, ha raccontato a grandi linee la sua tormentata vita sentimentale. A cominciare dal matrimonio-lampo con l'ex calciatore Franco Cordova: «Durò tre mesi. Lui era gelosissimo, voleva segregarmi ai fornelli. Il fatto è che io da sempre non credo nel matrimonio». Oggi Marisa Laurito è di nuovo felice, da molto tempo, ma vive una relazione decisamente insolita: «Da tanti anni sto con Giampiero Pedrini, un ex imprenditore. Lui è di Brescia e vive nella sua città, io a Roma. È una persona speciale, solida, piacevole, ma soprattutto seria: forse in futuro vivremo anche insieme».

Ultimo aggiornamento: 16:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma