MEGHAN MARKLE

Meghan Markle, Kate Middleton e William pronti ad andare ad Hollywood per far tacere Harry: «Temono rivelazioni compromettenti»

Sabato 27 Giugno 2020 di Silvia Natella
Meghan Markle, Kate Middleton e William pronti ad andare ad Hollywood per far tacere Harry: «Temono rivelazioni compromettenti»
La Megxit non è bastata a far uscire di scena Meghan Markle ed Harry. William e Kate Middleton, infatti, temono che possano parlare troppo e progettano un viaggio a Hollywood per rimetterli sulla retta via. I duchi di Chambridge vogliono evitare rivelazioni compromettenti e provare a riconciliarsi. Tra i due fratelli ci sono state tante incomprensioni ultimamente e il viaggio a Los Angeles, dove i duchi di Sussex si sono trasferiti la primavera scorsa, potrebbe essere un pretesto per ritrovare la serenità perduta. 

Leggi anche > Meghan Markle, l'indiscrezione choc: «Harry è rimbambito dal sesso. Lo chiamano 'sesso orale'»

A rivelare del tour in California è "Life & Style", che riporta le parole di una fonte vicina ai duchi di Chambridge: «Dopo essere stati chiusi ad Anmer Hall per tre mesi e aver lavorato 24 ore su 24, gestendo anche i figli, William e Kate desiderano una vacanza e hanno scelto di raggiungere Meghan e Harry». Kate ha organizzato tutto per fare un regalo a suo marito per il 38esimo compleanno. 

Dietro ai motivi familiari è plausibile una strategia diplomatica per ricordare alla coppia fuggitiva il contegno necessario. Come riporta il Sun, il libro Finding Freedom - la biografia dei duchi di Sussex - metterebbe William in cattiva luce addossandogli la colpa di aver portato alla rottura con Harry e Meghan e dunque alla loro fuori uscita dalla Famiglia Reale.

Gli esperti di Corte considerano molto pericolose le rivelazioni contenute nella biografia: «Potrebbero avere un effetto boomerang, come fu la famosa confessione di Diana che disse ‘nel nostro matrimonio eravamo in tre’, in riferimento alla relazione di Carlo e Camilla». © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani