Disturbi alimentari,
l'associazione Mnemosine
ne parla a Vallecorsa

Disturbi alimentari, l'associazione Mnemosine ne parla a Vallecorsa
di M.Laura Lauretti
1 Minuto di Lettura
Sabato 26 Ottobre 2019, 17:28

Un doppio appuntamento, spalmato in un meno di un mese, per parlare di disturbi alimentari. Perché, a volte, il muro del silenzio è il più importante degli ostacoli da superare per iniziare ad affrontare un disagio.
A Vallecorsa il tema dei disturbi alimentari sarà oggetto di due incontri pubblici, promossi da Mnemosine, associazione culturale che da anni opera sul territorio con particolare attenzione al mondo dei giovani.
Il primo è in programma oggi alle 17 nella sala convegni della biblioteca comunale dove la dott.ssa Federica Molinari, psicologa e psicoterapeuta, introdurrà l’argomento partendo dagli atteggiamenti che, in genere, come ‘sentinelle’ del fenomeno costituiscono la base della conoscenza dei disturbi del comportamento alimentare. Sarà l’occasione per informarsi ed approfondire sintomi e conseguenze di uno dei disagi più diffusi tra le fasce giovanili, ma anche per confrontarsi con esperti. Il percorso promosso dall’associazione Mnemosine continuerà in un secondo appuntamento, fissato per il 16 novembre, sempre alle 17, di nuovo nella biblioteca comunale di Vallecorsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA