Università, la lectio magistralis del professor Giorgio Vallortigara apre il festival nazionale di Neuroetica e Neuroscienze

Università, la lectio magistralis del professor Giorgio Vallortigara apre il festival nazionale di Neuroetica e Neuroscienze
2 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Settembre 2022, 17:20

Al via con la lectio magistralis del prof. Giorgio Vallortigara, neuroscienziato di fama internazionale, il primo festival nazionale di Neuroetica e Neuroscienze. Dopo aver visitato per la prima volta l'abbazia di Montecassino, sottolineando: "Visitare l'abbazia è stata un'esperienza emozionante", il professor Vallortigara ha raggiunto il Campus Folcara dell'Università di Cassino e del Lazio meridionale dove nell' aula magna ha inaugurato l'evento che animerà la vita culturale di Cassino e del territorio nei prossimi giorni. 

La lectio del neuroscienziato, professore all'Università di Trento,  è stata preceduta dai saluti del magnifico rettore Marco Dell’Isola, del prof. Andrea Lavazza  vicepresidente della Sine (Società italiana di Neuroetica e Filosofia delle Neuroscienze), e del  prof. Vincenzo Formisano, presidente della Banca Popolare del Cassinate, main partner del Festival.  Ad introdurre l'ospite illustre è stata la dottoressa Maria Felice Pacitto   filosofa della mente nonché ideatrice ed organizzatrice della tre giorni di eventi.  Al termine si è sviluppato un dibattito moderato dal prof. Marco Celentano  docente di Filosofia Morale a Unicas.

Il primo giorno di lavori si è concluso con la proiezione del film 'Diritto di uccidere ' . Successivamente, i presenti sono stati coinvolti nel dibattito sul tema 'I dilemmi morali'. Domani i lavori riprenderanno con i laboratori, aperti agli studenti  presso la facoltà di Ingegneria e inseriti nella Notte europea dei ricercatori dell'Ateneo di Cassino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA