CORONAVIRUS

Compra 400 euro di mascherine, ma era una truffa: cassinate beffato da un annuncio su Facebook

Martedì 12 Maggio 2020
Compra 400 euro di mascherine, ma era una truffa. I carabinieri hanno denunciato un 19enne residente in provincia di Avellino per frode informatica ai danni di un cassinate. 

Il giovane, stando a quanto accertato dai militari dell'Arma, ha prima pubblicato un annuncio sul social network “Facebook” per la vendita di 200 mascherine protettive  con classe di protezione  FFP3 e,  poi, trovato l’acquirente in un  36enne, residente a Castelnuovo Parano,  si è fatto versare  400 euro su una  “carta postpay” a lui intestata, senza però mai inviare inviare la merce acquistata. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani