Asfalto nuovo a Frosinone, i lavori in dieci strade: ecco la mappa degli interventi

Asfalto nuovo a Frosinone, i lavori in dieci strade: ecco la mappa degli interventi
di Gianpaolo Russo
4 Minuti di Lettura
Domenica 20 Marzo 2022, 10:53

Un po' di asfalto per rendere meno indecorose alcune strade di Frosinone. Una goccia in mezzo ad un mare di arterie pericolose e piene di rattoppi. L'assessore alle manutenzioni, Angelo Retrosi, ha programmato una serie di interventi. Vediamo dove. Intanto si rifarà l'asfalto deformato intorno alla rotatoria dell'ex campo sportivo e di alcuni tratti di via Piave (che in realtà andrebbe rifatta tutta). Verrà riasfalata anche via Iacobucci il tratto di strada che dal cinema Fornaci arriva sino all'intersezione con la variante Casilina sud (a proposito quando iniziano i lavori qui?). Poi si provvederà al rifacimento di alcuni tratti di via Prefelci, via Brighindi, via Faito, via Colle del Vescovo. Per il momento il rifacimento delle strade finisce qui in attesa di trovare altri fondi.

Restano quindi in uno stato indecoroso altre arterie tra cui via Cicerone, strada di collegamento principale, via Fosse Ardeatine, via De Matthaeis, viale Roma (ultimo tratto sino piazzale De Matthaeis) la parte alta di Corso della Repubblica la cui scarsa aderenza la rende pericolosissima in caso di pioggia e tante altre strade periferiche il cui elenco sarebbe troppo lungo. Previsto in settimana l'arrivo degli automezzi per la bitumazione del nuovo parcheggio dello Scalo a ridosso della Stazione, che potrà ospitare circa 200 autovetture di pendolari e residenti, con accesso diretto in stazione dal lato est.

VICINI I LAVORI PER PISTA CICLABILE

Sono prossimi all'avvio i lavori del percorso ciclabile che, dallo Scalo, passando dal parcheggio dell'Agenzia delle Entrate, condurrà fino allo stadio comunale Benito Stirpe, passando sotto il cavalcavia della Monti Lepini. Si resta in attesa della ciclabile che dalla stazione giungerà sino al parco Matusa e delle altre annunciate. Sarebbe il caso di accelerare in vista della prossima estate visto che rappresenti il periodo migliore dove i frusinati utilizzano maggiormente questo mezzo per spostarsi o per una semplice passeggiata.

LA GARA D'APPALTO PER SELVA PIANA

Attivate, infine, le procedure per le tre gare per la riqualificazione della zona di Selva Piana, relative al nuovo verde urbano integrato con le piste ciclabili, al nuovo campo di calcio e al restyling dell'Auditorium Colapietro.

Quasi 2 milioni di euro di finanziamento. Con 687 mila euro si provvederà al rifacimento e all'adeguamento della viabilità esistente, si realizzeranno nuove piste ciclabili e verrà completamente rifatto il campo di calciotto vicino alla chiesa di Santa Maria Goretti. Il campo sarà dotato anche da tribune laterali per l'accoglienza di spettatori. Altri 400 mila euro serviranno per la ristrutturazione dell'Auditorium Colapietro di via Grappelli che subirà un profondo restyling e sarà dotato anch'esso di tribune a scomparsa al suo interno.

Nell'ambito dei finanziamenti è previsto anche l'ampliamento e la riqualificazione del centro anziani di via Portogallo con la realizzazione al suo interno di laboratori e centri di ascolto sia per il disagio giovanile che per gli anziani.

L'importo previsto dei lavori in questo caso è di 543 mila euro. Ci saranno poi 70 mila euro destinati alla realizzazione di un'officina di arti e mestieri, 90 mila euro per la realizzazione di un centro di ascolto per la famiglia, 25 per progetti teatrali, altri 25 per la creazione di una scuola di murales, 50 per il progetto Pet Terapy che prevede la cura di alcune patologie di natura anche psicologica attraverso un rapporto diretto con gli animali, 30 mila euro per la promozione di attività sportive e ludiche rivolte ai ragazzi disabili, 25 mila euro per il rifacimento dell'area verde di Corso Francia adiacente a piazzale Europa.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA