Stadio "Stirpe" di Frosinone, completati i lavori della pista di jogging. Ora i murales con la storia della squadra

Domenica 27 Settembre 2020 di Matteo Ferazzoli
La pista ciclopedonale lungo l'anello dello stadio

E’ ripartito ieri il campionato di serie B. Il Frosinone calcio è tornato nella sua casa, lo stadio comunale “Benito Stirpe” e, ad attenderlo, ci sono state delle novità. Lungo l’anello dell’impianto sportivo, infatti, in viale Olimpia, sono ormai in via di ultimazione i lavori di ristrutturazione della zona e la realizzazione di un percorso ciclabile.

Gli interventi, per un costo di poco superiore ai 530 mila euro, sono stati commissionati dalla “Together Infrastrutture Sportive” ed eseguiti dalla “Benito Stirpe Costruzioni Generali spa”. Manca ancora qualche dettaglio.

Gli interventi di riasfaltatura del manto stradale e di rifacimento dei marciapiedi sono stati eseguiti, sono stati installati mini new jersey per la separazione delle corsie, mentre sono in fase di ultimazione i lavori relativi al percorso ciclabile.

«Gli interventi sono in via di completamento – spiega Aldo Ceci, consulente legale della ditta che ha realizzato l’opera - Nei prossimi giorni verrà fatta la segnaletica orizzontale e sarà passata la resina sopra la pista ciclabile, per renderla in completa sicurezza. La parte che corre tra il marciapiede e il new Jersey, è infatti destinata ad esser una pista ciclabile. Da un punto di vista strutturale, però, l’opera è finita, bisogna solamente realizzare le ultime rifiniture».

«Il termine fissato per completare queste opere strutturali era il 26 settembre - dichiara il consulente legale - per consentire l’avvio del campionato. Cosa che è stata rispettata. La strada è transitabile. L’opera, quindi, di asfaltatura e di rifacimento del marciapiede è completata. Se il tempo ci assiste, nell’arco di una settimana, massimo dieci giorni, verrà tutto completato. Mancano semplicemente queste rifiniture. Successivamente, ma questo non rientra nell’appalto del Comune – continua Ceci- verranno realizzati i murales dietro la Curva Nord».

E’ in progetto, infatti, la creazione di alcuni murales lungo i muri fuori lo stadio, dietro la Curva Nord. Immagini che celebreranno la storia del Frosinone Calcio: «È un accordo che abbiamo con l’Accademia delle Belle Arti – illustra Ceci- quando riprenderà il loro ciclo scolastico, procederemo a completare tutte le azioni necessarie. Questa realizzazione è una volontà dichiarata del presidente Stirpe. Abbiamo già i contatti con i referenti dell’Accademia, per realizzare i murales, congiuntamente agli studenti, e forse anche insieme a quelli del liceo artistico cittadino. Verranno creati dei bozzetti artistici che poi verranno stampati, con una tecnica innovativa, su una porzione bianca dietro la Nord».

Come spiegato dall’avvocato Ceci, potrebbero essere coinvolti anche gli stessi sostenitori del Frosinone Calcio: «Dobbiamo ancora determinare il contenuto di questi murales. È un’ideazione artistica che rimetteremo all’Accademia, sicuramente anche coinvolgendo i tifosi nella scelta eventuale di immagini significative che possono evocare un po’ il percorso storico della squadra». Ci potrebbe essere, infatti, anche un’interazione social con i supporter del Frosinone calcio. «Adesso siamo ancora nella fase di valutazione anche con l’Accademia. Noi, intanto, abbiamo già preparato il fondo del muro, che è stato trattato affinché, dopo la fase di ideazione, possano essere realizzati i murales. Mi auguro – conclude Ceci- che entro la fine della stagione calcistica, vengano realizzati».

Ultimo aggiornamento: 17:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA