Servizio civile, domani la presentazione del progetto "Appennino Fragile"

Lunedì 21 Ottobre 2019
Si svolgerà presso la Sala della Ragione nel palazzo comunale di Anagni, domani 22 ottobre alle ore 17.00, l’incontro pubblico “I Corpi Civili di Pace, l'intervento sui conflitti in Italia”, organizzato da CESC Project, dall’ass. Comunità Papa Giovanni XXIII e dall’associazione CIVIS, con il patrocinio del Comune di Anagni.

Sono stati inviati a presenziare il Presidente della Camera dei Deputati On. Roberto Fico ed il Ministro delle Politiche giovanili e dello sport On. Vincenzo Spadafora. Dopo i saluti del sindaco di Anagni Daniele Natalia, la dottoressa Immacolata Postiglione, direttrice dell’Ufficio per il Servizio Civile Universale, dedicherà il suo intervento alla presentazione della sperimentazione dei Corpi Civili di Pace (CCP), che prevede l’istituzione di un contingente di giovani da impegnare in azioni di pace non governative nelle aree di conflitto o a rischio di conflitto o nelle aree di emergenza ambientale, anche in Italia.

Giovanni Ramonda, presidente dell’associazione Comunità Papa Giovanni XXIII approfondirà il ruolo degli Enti nella sperimentazione, a partire dall’esperienza maturata dalla società civile nella trasformazione nonviolenta dei conflitti.

I volontari CCP in servizio presso l’associazione CIVIS presenteranno il progetto “Appennino Fragile”, approvato dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, che riguarda diverse attività dedicate ai conflitti ambientali nel SIN Bacino del fiume Sacco. 

Benedetta, Riccardo, Serena e Veruska hanno iniziato la loro esperienza come volontari dei Corpi Civile di Pace il 24 giugno 2019 e li attende un anno impegnativo. Tante sono, infatti, le attività del progetto: tra le altre il censimento di tutte le situazioni di conflitto ambientale nel perimetro del SIN Bacino del fiume Sacco; la gestione di uno “sportello” ambientale dedicato ai cittadini ed alle famiglie, con il fine di dare loro supporto e sostegno nelle problematiche quotidiane che affrontano in rapporto al SIN, nonché di dare loro informazioni ed indicazioni sulla gestione dei percorsi amministrativi che li riguardano e sempre relativi alla presenza del SIN Bacino del Fiume Sacco.

All'incontro di domani è attesa la presenza del Vescovo della Diocesi di Anagni-Alatri S.E. Mons. Lorenzo Loppa, e del Vescovo della Diocesi di Frosinone-Veroli-Ferentino S.E. Mons. Ambrogio Spreafico. L’incontro è aperto alla partecipazione di tutti i cittadini e degli enti che a vario titolo partecipano alla sperimentazione dei Corpi Civili di Pace. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma