Reflusso, neonata rischia
di rimanere soffocata
Salvata dai medici del Pat

Sabato 4 Gennaio 2020
Minuti di paura, ma per fortuna nessuna conseguenza seria per una neonata di Anagni. E' accaduto questa sera, quando la piccola, inotrno alle 20, è stata accompagnata al PAT  (Presidio Ambulatoriale Territoriale)  di Anagni dai genitori. Qui i medici hanno salvato  una neonata di otto giorni arrivata nella struttura sanitaria con una gravissima crisi respiratoria a seguito di un reflusso.
La neonata era gialla in viso ed è stata accompagnata al Pat di via Onorato Capo dai genitori disperati. I medici che hanno accolto la piccola erano due:  uno smontava dal servizio l'altro lo iniziava. Entrambi si sono immediatamente prodigati effettuando le manovre necessarie per salvare la piccola dal soffocamento.  La bimba, non appena ripresasi, è stata trasportata in ambulanza al reparto neonatologia dello Spaziani di Frosinone.  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani