Prende a calci un gatto e se ne vanta sui social: il video choc di un ragazzo di Cassino diventa virale

Prende a calci un gatto e se ne vanta sui social: il video choc diventa virale
di Alberto Simone
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Novembre 2022, 20:48 - Ultimo aggiornamento: 24 Novembre, 13:56

Prende a calci un gatto, filma la scena con lo smartphone e la pubblica sui social come storia all'interno del suo profilo Instagram. Protagonista un ragazzo di Cassino che oggi pomeriggio ha deciso di postare il video con orgoglio, sebbene ci sia poco di cui vantarsi. Nel video si vede un gatto spaventato su un marciapiede, su di lui compare la scritta 'pallonetto' ed ecco che arriva il calcio alla povera bestia, come se fosse un pallone da calcio.

Il video è diventato subito virale e messo in circolo su molte chat di whatsapp.  

Il caso è stato segnalato dell'associazione animalista Enpa che ha denunciato l’atto di violenza la mattina di giovedì 24 novembre tramite l’avvocato dell’ente Claudia Ricci. La presidente nazionale Enpa Carla Rocchi ha commentato: «Fa orrore vedere come ci si diverta a maltrattare degli animali: un gatto usato come una palla, preso a calci con forza e cattiveria. Sono immagini che danno i brividi non solo per l’inaccettabile violenza ma anche per il degrado che rappresentano: giovani che invece di vergognarsi di un gesto tanto ignobile se ne vantano e lo condividono con orgoglio sui propri profili social. Tante volte abbiamo sottolineato il legame tra la violenza sugli animali e quelle sulle persone». La presidente Ricci chiede giustizia: «È ora di punire severamente chi compie questi reati. Noi continueremo a denunciare perché queste persone devono rispondere di fronte alla legge».

© RIPRODUZIONE RISERVATA